L'imprenditore Ratan Tata, il costruttore di automobili, partito dalla Nano, l'utilitaria da 2mila " />
INSERISCI IL TUO ANNUNCIO GRATIS!


Tata, il Gigante Indiano

L'imprenditore Ratan Tata, il costruttore di automobili, partito dalla Nano, l'utilitaria da 2mila euro attesa in primavera, con la sponsorizzazione Ferrari mette a segno un altro colpo. Pochi mesi fa ha acquisito Jaguar e Land Rover dalla Ford, con l'obiettivo di rilanciare due marchi storici. A dicembre 2006 Tata ha raggiunto il primo accordo con la Fiat per produrre in India la Grande Punto e la Linea. Ha 70 anni ed è a capo del suo impero da 15: un gigante che fornisce da solo il 3,2% del Pil indiano e che è proprietario anche dell'Hotel Taj Mahal, uno dei bersagli degli attacchi terroristici del 26 novembre. La Nano, l'auto più economica del mondo, doveva essere il regalo per il 71esimo compleanno di Ratan Tata, il 28 dicembre, ma la protesta dei contadini indiani lo ha costretto a trasferire il sito produttivo allungando i tempi di qualche mese. Intanto il manager sta valutando una più stretta cooperazione con il gruppo tedesco Daimler. (Fonte: Corriere della Sera)

 
 

Leggi gli altri redazionali