Il navigatore in auto sostiene l'ambiente | Bric a Brac

INSERISCI IL TUO ANNUNCIO GRATIS!


Il navigatore in auto sostiene l'ambiente

La Navteq, azienda leader nel settore delle mappe digitali e della localizzazione per navigatori auto, ha condotto una ricerca dalla quale è scaturito che i dispositivi Gps hanno dei buoni effetti sull'ambiente. La ricerca è stata effettuata su 3 diverse categorie di utenti: automobilisti che non utilizzano il navigatore, coloro che invece lo usano e coloro  che in auto usufruiscono di un sistema di informazioni sul traffico. Le aree prese in considerazione sono quelle tedesche di Dusseldorf e di Monaco di Baviera dove, le auto munite di navigatore, consumano il 12% di benzina in meno ogni 100 km percorsi.
Portando questo dato a livello generale, se ne deduce che in un anno, le emissioni di anidride carbonica, sarebbero inferiori di 0,91 tonnellate per utente munito di auto, e quindi ci sarebbe una diminuzione del 24% rispetto alle emissioni provocate dalle auto senza dispositivi Gps. Emerge inoltre dalla ricerca un'altra notizia curiosa, e cioè la riduzione dei tempi e delle distanze via via che cresce la familiarità con il navigatore. Se ne deduce quindi che, coloro che in auto utilizzano un navigatore, non solo percorrono distanze minori inquinando meno, ma in questo modo perdono meno tempo alla guida di auto stressandosi magari di meno.

 
 

Leggi gli altri redazionali